mercoledì 11 febbraio 2015

Ulisse, i donatori e il rock'n'roll


È strano come a volte, da qualche angolo della nostra memoria antica salti fuori una immagine, con cui mai avremmo pensato di identificarci.. 
A qualche giorno dall’evento clou di questo inverno all’improvviso ci è tornato in mente Ulisse, con le sue avventure e il suo grande viaggio.. in effetti, a pensarci bene, Ulisse era davvero un gran figo!
Anche noi in questi anni abbiamo incontrato tante storie, sfide e persone.. e a modo nostro abbiamo viaggiato tanto!
Fuori e dentro al palco, nascosti dietro ai nostri strumenti come moderni eroi abbiamo navigato a suon di rock, quello buono, in cerca di nuovi volti.. pronti a conoscere, imparare e soprattutto scoprire nuove storie in attesa di essere vissute. 
E anche sabato 7 febbraio questo meraviglioso viaggio è ripartito..tra compagni di viaggio, qualche bellissima sirena incantatrice e il giusto vento a gonfiare le nostre vele abbiamo ripercorso quei luoghi mai uguali che parlano di libertà, amicizia e fratellanza.
.. Abbiamo illuminato con una luce diversa le possibilità che offre la donazione. Abbiamo girovagato tra le testimonianze di altri “viaggiatori”, che hanno potuto continuare il loro percorso grazie al coraggio e al sacrificio di chi ha voluto mettere a disposizione se stesso. Abbiamo condiviso con altri capitani (Ass. You are a Rockstar e AIDO, ADMO e FIDAS Cogollo del Cengio, Vicenza) il desiderio di trovare stimoli sempre nuovi per non smettere mai di vivere alla grande. Ma soprattutto abbiamo sentito la nostra emozione passare attraverso gli occhi e le voci dei nostri ospiti e di tutti voi (che eravate davvero tantissimi).
A questo punto non ci resta che ringraziarvi di tutto cuore, riposarci il tempo necessario e dirvi.. arrivederci alla prossima avventura!

2 commenti: