martedì 2 dicembre 2014

Benvenuto dicembre!


Anche se quest’anno l’inverno tarda a mostrarsi in tutto il suo candido gelo, dicembre è ufficialmente iniziato. Il mese delle vacanze, dei sogni , delle mille luci.. e delle somme. 
Siamo ancora profondamente riconoscenti per il successo della mostra e gli apprezzamenti alle opere e al progetto in generale: per quanto le nostre aspettative fossero ambiziose, quasi 500 visitatori è un risultato ben al di sopra di quanto potessimo immaginare! 
Questi 5 giorni ci hanno dato anche la possibilità di conoscere più da vicino le persone che ogni giorno dedicano il loro tempo agli ospiti della casa Abilè: storie diverse da tanti angoli del mondo, che ascoltate nello spazio luminoso della sala mostre profumavano di racconti di famiglia. 
Sentire l’entusiasmo di chi è co-protagonista del nostro progetto ha rinforzato la nostra determinazione; trovarsi circondati di sguardi gentili e pieni di gioia per le cose semplici ha rinnovato la nostra convinzione; percepire l’emozione e la sorpresa nelle meravigliose parole degli amici di sempre ci ha ripagati di ogni sforzo fatto finora. 
Ma come dicevamo dicembre è anche il mese dei sogni, e si sa, lo spazio dei sogni è nel futuro. 
Per questo, se volete immaginare e vivere il futuro con noi e ritrovare uno spazio positivo per il prossimo anno, vi ricordiamo che il calendario con le opere presentate è disponibile presso la casa Abilè e a tutti i concerti degli Steel Horse. In particolare, il 20 dicembre al Poker Kapei di Marano Vicentino, il 21 dicembre alla festa di Natale della casa Abilè di Schio (per la quale stiamo preparando lustrini e sorprese) e il 26 dicembre a San Giorgio di Perlena (VI).

Nessun commento:

Posta un commento