lunedì 24 febbraio 2014

Grande evento sabato 01 Marzo 2014 a Carrè (VI)

Chi l’avrebbe mai detto? 10 anni. Di rock, di incontri e scontri, di estasi e difficoltà. Ma sempre uniti da un paio di leganti che ancora non si trovano in commercio: la musica e l’amicizia.
È quindi con orgoglio che siamo lieti di invitarvi alla serata del 1° marzo 2014 in cui, assieme agli amici musicisti con i quali abbiamo condiviso passioni e momenti preziosi, vogliamo celebrare il decennale degli Steel Horse.
Per l’occasione vorremmo condividere questa ricorrenza con alcune persone speciali, ecco perché la nostra esibizione sarà affiancata da amici musicisti che hanno accompagnato il nostro cammino fino ad oggi.
Durante la serata, che si svolgerà presso la palestra comunale di Carrè (VI), coglieremo inoltre l’occasione per presentare quello che sarà il progetto che abbiamo pensato potesse affiancare le nostre serate di musica nel corso del 2014 per il nostro decimo anniversario.
Abbiamo infatti intenzione di realizzare un’operazione con finalità benefiche, raccogliendo fondi durante i nostri concerti e in altre situazioni di comunità che definiremo, in favore di Abilè - Una casa per Comunità Servizi di Schio (VI) che ospita persone con disabilità.
Ci sono momenti nel corso della vita in cui ci si accorge di come siano davvero le cose più semplici e naturali come l’amicizia a fare da perno per ogni nostra scelta, da cardine e sigillo per i momenti più felici.
Ritrovarci ancora con lo stesso entusiasmo che ci ha portato ad iniziare l’esperienza degli Steel Horse nel 2004 è un’emozione che crediamo giusto condividere con chi ci ha seguito e sostenuto in questi anni.
Riteniamo che un po’ della nostra fortuna sia doveroso condividerla con chi ha meno strumenti, meno occasioni, con chi la vita l’ha sempre vissuta in salita fra mille difficoltà.
Ci aspetta un anno ricco di nuove emozioni e speriamo che il nostro progetto parallelo benefico “You are a Rockstar” possa coinvolgere un numero sempre maggiore di amici e simpatizzanti.


Nessun commento:

Posta un commento