venerdì 15 marzo 2013

Il 14 Marzo i BON JOVI festeggiano 30 anni di carriera

Esattamente 30 anni fa, il 14 marzo 1983, in New Jersey cinque ragazzi tra i 21 e i 31 anni formavano la band che avrebbe solcato i palchi di tutto il mondo nei decenni a seguire: i Bon Jovi.
John Bongiovi, con Runaway già nelle radio, aveva urgentemente bisogno di una band. Il primo componente della band che John chiamò fu David Rashbaum (David Bryan), con cui aveva già suonato negli Atlantic City Expressway  (o ACE). La scelta del bassista cadde su Alec John Such, bassista molto dotato che suonava in una band chiamata Phantom’s Opera, che a sua volta consigliò  come batterista un ragazzo con cui aveva già suonato con profitto nella stessa band: Tico Torres.
Il chitarrista dei Bon Jovi in un primo momento avrebbe dovuto essere Dave “The Snake” Sabo, ex compagno di scuola di Jon, ma fu presto sostituito da Richie Sambora.

30 anni dopo i Bon Jovi sono tra i protagonisti del panorama musicale mondiale. La composizione del gruppo è immutata, tranne per il ritiro dalle scene di Alec John Such (1994), che non è mai stato formalmente sostituito.

I Bon Jovi festeggiano i 30 anni di carriera oggi, con “What About Now“,  il loro dodicesimo album da studio, uscito da pochissimi giorni e sono partiti per l’ennesimo tour mondiale, il “Because We Cantour, che toccherà il nostro Paese il 29 giugno 2013 nell’imponente stadio di Milano: San Siro. (fonte www.bonjoviclubitalia.com)

Nessun commento:

Posta un commento